sabato 29 ottobre 2011

Fiera Regionale del Tartufo di San Damiano d'Asti - 6 novembre 2011



ecco qua, il manifesto dell'evento in formato pdf.

La storia di San Damiano
I monumenti

San Damiano è situato a metà strada tra Asti e Canale (che è il "capoluogo" della zona di Roero).
A differenza della zona di Monferrato, si vinifica non poca Bonarda, anche in purezza.

Se vi va di deviare un po' da San Damiano, potreste magari andare a Cisterna d'Asti (dista 4km circa), dove potete visitare il carinissimo "Museo Arti e Mestieri di un tempo" (aperto tutti i pomeriggi tranne lunedì).



Le altre rassegne del tartufo



(la foto: La Fonduta che lo chef Rivetti prepara con una bella affettata del tartufo bianco pregiato (di Scurzolengo, Castiglione d'Asti e dintorni). Non la scriviamo nemmeno sul menù. Su richiesta, subito a vs. disposizione!)



Scopri qua, tutte le proposte con il tartufo bianco pregiato "chilometri zero" e profumatissimo del Bandini!
.

venerdì 28 ottobre 2011

Giornata del Tartufo di Nizza Monferrato - 6 novembre 2011



Un programma preciso sulla rete non se ne vede, ma la sede principale della manifestazione non potrebbe essere che la piazza Garibaldi con un tetto a capanna enorme per il mercato settimanale, sotto il quale vengono ospitati vari eventi tutto l'anno.

Nizza Monferrato è anche la città della "Corsa delle Botti" e della "belecauda".







(la foto: I Tajarin al Tartufo Bianco che lo chef Rivetti prepara con una bella affettata del tartufo bianco pregiato (di Scurzolengo, Castiglione d'Asti e dintorni). Non la scriviamo nemmeno sul menù. Su richiesta, subito a vs. disposizione!)



Le altre rassegne del tartufo



Scopri qua, tutte le proposte con il tartufo bianco pregiato "chilometri zero" e profumatissimo del Bandini!
.

giovedì 27 ottobre 2011

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Montechiaro d'Asti - 6 novembre 2011


Oh, il programma completo e aggiornato sul sito del Comune di Montechiaro d'Asti.
Good Job, guys...!

I monumenti della zona, tra cui alcune delle perle romaniche... .
Diciamo che la Chiesa romanica dei Santi Nazario e Celso è un must in assoluto.
Non si deve lasciare la terra di Montechiaro senza vedere questa, via.
Un gioiello.



Le altre rassegne del tartufo



(la foto: Il Nido di Cardi Gobbi di Nizza Monferrato e Uovo Bazzotto che lo chef Rivetti prepara con una bella affettata del tartufo bianco pregiato (di Scurzolengo, Castiglione d'Asti e dintorni).)



Scopri qua, tutte le proposte con il tartufo bianco pregiato "chilometri zero" e profumatissimo del Bandini!

.

lunedì 24 ottobre 2011

Una menzione sul Blog "Il Vino degli Altri" di Andrea Scanzi

Quanto segue è tratto dal contenuto datato 24 ottobre 2011 e intitolato "Langhe, ora e sempre".



"A pranzo, la domenica, ho portato la ghenga (?) al ristorante Bandini.
Slowfood sacro e pressoché inarrivabile (nel senso di qualità elevata) a Cornapò, Portacomaro, nell’astigiano.
Commovente la mousse di Robiola di Roccaverano, perfetti i primi e ogni cosa incontrata.
Il prezzo, 30 euro cadauno, rimane inspiegabile, considerato che abbiamo bevuto un Crèmant Vouvray di Clos Naudin Foreau della Loira e due orange wines, l’A-iuto 2008 di Trinchero e il georgiano Triple A Rkatsiteli 2007"



Sito Ufficiale del giornalista Andrea Scanzi
.

giovedì 20 ottobre 2011

Giornata del Tartufo di Incisa Scapaccino - 30 ottobre 2011



eh, il programma 2011 sulla rete non si trova.
Però la data è certa.
Fate una cosa: andateci!
Il centro abitato è piccolino.
Oppure telefonate al Comune.

A parte le info sulla manifestazione, al sito del Comune di Incisa Scapaccino non mancano informazioni sul territorio.
Sarà un piccolo paesino ma la sua origine è tardo-romana, e dei castelli ne ha due.

Storia
Evoluzione Urbanistica nei Secoli
Il Castello (medioevale)
Il Castello Nuovo (neogotico)
Chiese e Palazzi
Natura
Itinerario nel Bosco



Le altre rassegne del tartufo



(la foto: La Fonduta che lo chef Rivetti prepara con una bella affettata del tartufo bianco pregiato (di Scurzolengo, Castiglione d'Asti e dintorni). Non la scriviamo nemmeno sul menù. Su richiesta, subito a vs. disposizione!)



Scopri qua, tutte le proposte con il tartufo bianco pregiato "chilometri zero" e profumatissimo del Bandini!
.

Il menu per la giornata degli armadilli

Sul blog degli armadilli, un post con le foto eccellenti delle portate del menu di pranzo della domenica 16 ottobre per i 18 armadilli...!

Bravo, il fotografo Mr. Grape!
.

lunedì 17 ottobre 2011

La Foresta Amazzonica di bottiglie nella sala del Bandini

perché sono venuti gli armadilli questa domenica passata, 16 ottobre 2011...!

Inutile dire che erano tutte bottiglie di vini di qualità, interessantissimi.
Non poche rarità.
Ed erano tutte vuote, alla fine!
.

giovedì 13 ottobre 2011

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Moncalvo - 23 e 30 ottobre 2011



ecco qua, il programma completo in formato pdf.

Guardate, quante cose da vedere a Moncalvo.
Volete fare subito una gita virtuale? Prego, da queste parti.

Citiamo quanto segue dal sito della pro loco:

"Di origine molto antica, Moncalvo fu nel corso dei secoli territorio celto-ligure, sede di Domus Romane, territorio longobardo e carolingio, proprietà della Chiesa di Asti e roccaforte dei Marchesi del Monferrato che, sotto le dinastie degli Aleramo, dei Paleologi ed i ultimo dei Gonzaga, ne fecero la propria Capitale.

Nei secoli subì anche varie occupazioni straniere (Francesi, Spagnoli, ecc...) fino al 1691 quando, nonostante l’eroica resistenza, subì un devastante saccheggio da parte delle truppe imperiali comandate da Eugenio di Savoia. Passò ufficialmente alla casa Savoia nel 1704, poi all’Impero Francese ed infine definitivamente al Regno d’Italia nel 1861 poi Repubblica nel 1946.

Con sue Patenti del 9 agosto 1774 Vittorio Amedeo III la dichiarò Città, riconfermando il titolo già attribuitole dal Duca di Mantova Ferdinando Carlo Gonzaga il 23 marzo 1705."



Le altre rassegne del tartufo



(le foto: I Tajarin al Tartufo Bianco che lo chef Rivetti prepara con una bella affettata del tartufo bianco pregiato (di Scurzolengo, Castiglione d'Asti e dintorni). Non la scriviamo nemmeno sul menù. Su richiesta, subito a vs. disposizione!)







Scopri qua, tutte le proposte con il tartufo bianco pregiato "chilometri zero" e profumatissimo del Bandini!
.

mercoledì 12 ottobre 2011

Veniamo al dunque!



Allora vediamo di aggiornarvi, cari lettori, sulle portate al tartufo bianco monferrino, ovvero chilometri zero, profumatissimo, del Bandini del 2011.



Carne Cruda all'Astigiana (battuta al coltello, di vitello di razza Fassone Piemontese) al Tartufo Bianco
30 euro
(Non abbiamo ancora la foto!)




Nido di Scarola con Uovo Bazzotto al Tartufo Bianco
25 euro
(La foto è del Nido di Cardi Gobbi di Nizza Monferrato.
Immaginiamoci la scarola al posto di cardi.)




Fonduta di Toma Piemontese al Tartufo Bianco
25 euro





Tajarin al Coltello (produzione propria) al Tartufo Bianco
22 euro





Queste sono pietanze sempre disponibili durante la stagione del tartufo bianco, anche se sul menù non sono scritte.
Potete richiedere una o più di queste all'equipe, anche sostituendo a qualcuno dei piatti dei menù degustazione del Bandini.
.

L'arrivo del Tartufo Bianco!

Cari lettori,

a dir la verità, abbiamo il tartufo bianco già da sabato scorso 8 ottobre, nonostante avessimo scritto qui e là "i nostri trifulau ci forniscono quello più profumato solo da metà ottobre".
Solo che l'equipe non ha avuto il tempo di comunicarvelo finora...!

Quindi siamo già pronti ad accogliere chi desidera degustarlo.
.

giovedì 6 ottobre 2011

Giornata del Tartufo di Mombercelli - 16 ottobre 2011


Ecco qua, la locandina con il programma.

Citiamo quanto segue dal sito del comune:

"Al mattino in Piazza Alfieri si apre il "mercatino" dei prodotti tipici locali, tra i quali spiccano le bancarelle dedicate al Tartufo, conferito dai "trifolao" del paese e della zona.
A mezzogiorno è possibile degustare sotto il palatenda attrezzato in Piazza Unione Europea i piatti tradizionali preparati per l'occasione dalle Pro Loco dei Paesi dell'Unione Collinare Valtiglione e dintorni.
Presso il salone di Via Bogliolo la Pro Loco di Mombercelli propone la "Colazione del trifolao", con sontuoso menù a base di tartufi.
Prosegue nel pomeriggio il mercatino, allietato da interventi musicali."

Alcuni monumenti da vedere.



Le altre rassegne del tartufo



(la foto: Il Nido di Cardi Gobbi di Nizza Monferrato e Uovo Bazzotto che lo chef Rivetti prepara con una bella affettata del tartufo bianco pregiato (di Scurzolengo, Castiglione d'Asti e dintorni). Al Bandini, il tartufo bianco pregiato è disponibile da sabato 8 ottobre!)



Scopri qua, tutte le proposte con il tartufo bianco pregiato "chilometri zero" e profumatissimo del Bandini!
.