giovedì 27 dicembre 2007

Menu' del Cenone di Capodanno 2008

      ::: € 60,00 (incluse bevande) :::



*APERITIVO*

Cotechino e Lenticchie



*ANTIPASTI*

Trancio di Spigola in Carpione al Moscato d'Asti
Tortino di Carciofi con Crema di Topinambour
Caponetti di Cavolo



*PRIMI PIATTI*

Plin Verdi di Borragine e Fonduta
Ballottine in Brodo all'Antica



*SECONDI PIATTI*

Filetto di Rombo Atlantico con Purè di Zucca
Cappone Nostrano al Salmì Campagnolo



*DESSERT*

Bavarese al Barolo Chinato



*BRINDISI di CAPODANNO 2008*

Spumante Metodo Classico a scelta (del Piemonte o Franciacorta)
Panettone



Ancora qualche tavola disponibile!
Per informazioni, chiamate al ristorante: 0141.299252.

lunedì 24 dicembre 2007

Buon Natale 2007 dal Bandini



Ristorante Bandini Vi augura Buon Natale
e Felice Anno Nuovo.




Il calendario delle aperture di fine anno 2007
e inizio anno 2008:

lun. 24 dicembre
aperto solo a cena

mar. 25
aperto solo per il pranzo di Natale
(gradita la prenotazione)

mer. 26 aperto

gio. 27 aperto

ven. 28 aperto

sab. 29 aperto

dom. 30 aperto

lun. 31
aperto solo per il cenone di Capodanno
(gradita la prenotazione)


da mar. 1 a ven. 4 gennaio 2008 chiuso per ferie


da sab. 5 gennaio 2008 aperto con l'orario consueto

lunedì 17 dicembre 2007

Menu' del Santo Natale 2007

      ::: € 40,00 (escluse bevande) :::



*APERITIVO*

Cotechino e Lenticchie



*ANTIPASTI*

Trancio di Spigola in Carpione al Moscato d'Asti
Tortino di Carciofi con Crema di Topinambour
Caponetti di Cavolo



*PRIMI PIATTI*

Plin Verdi di Borragine e Fonduta
Ballottine in Brodo all'Antica



*SECONDI PIATTI*

Filetto di Rombo Atlantico con Purè di Zucca
Cappone Nostrano al Salmì Campagnolo



*DESSERT*

Bavarese al Barolo Chinato



Ancora qualche tavola disponibile!
Per informazioni, chiamate al ristorante: 0141.299252.

sabato 15 dicembre 2007

L'articolo su Casamia Cucina dell'inverno 2007


(pagina 72-77)

Il gusto croccante dell'inverno



Con il freddo dell'inverno i campi si velano di brina e i contadini vanno a liberare dai solchi tracciati nella terra i cardi, bianchi e ingobbiti sotto il peso delle zolle.
Una pianta preziosa, non solo per il suo sapore, ma anche per le virtù medicinali descritte addirittura da Caterina Sforza.



Arriva sulle nostre tavole nel 1500, ma le sue origini sono ben più antiche: è il cardo, una pianta che ricorda il sedano nella forma e nel sapore ma che, in realtà, appartiene alla stessa famiglia dei carciofi.

Dall'Etiopia e dall'Egitto, dove sono state rinvenute le prime tracce della sua esistenza, il cardo si è poi diffuso in Europa; anticamente i germogli e i semi venivano usati per produrre il caglio dei formaggi, ma già nel 1700 un libro di cucina piemontese riporta la più nota delle ricette a base di cardi, la bagna cauda.

Nell'Italia meridionale e nelle isole è diffusa anche una varietà selvatica - il cosiddetto cardo mariano (Sylbum marianum) - ben conosciuta nella medicina popolare per le sue virtù benefiche di tonico per il fegato e di antidoto contro l'avvelenamento da funghi.

In Sardegna il cardo selvatico viene utilizzato anche per produrre un ottimo liquore - il cosiddetto likori de gureu - di colore giallo paglierino e dal sapore piacevolmente amarognolo.

Come ortaggio, il cardo risulta piuttosto difficile da coltivare.
Normalmente i gambi sono un po' duri e di sapore amarognolo, e devono essere bolliti a lungo per risultare gradevoli al palato; i cardi di qualità elevata - come il gobbo del Monferrato - si possono invece mangiare crudi.

Coltivati il più possibile in assenza di luce risultano più candidi, e le gelate dell'inverno li rendono ancora più teneri, ottimi sia per i piatti tradizionali come la bagna cauda sia per nuove e estrose ricette.



Lunghe coste bianco ghiaccio, fragili e delicate, si trasformano in succulenti e appetitosi piatti ispirati dalla tradizione contadina che sapranno regalarci nuovi e inusuali sapori.



Il cardo gobbo di Nizza Monferrato deve il suo nome alla forma con cui si presenta, dovuta al trattamento particolare cui l'ortaggio viene sottoposto nel corso della sua crescita.

La Semina avviene in primavera avanzata, verso maggio; nel corso dell'estate le piantine vengono diradate, e nell'autunno inoltrato vengono poi piegate da un lato, caricate e progressivamente ricoperte di terra, affinché l'assenza di luce renda i gambi candidi e dolci.

L'interramento deve avvenire almeno 20 giorni prima della raccolta: quest'oprazione prevede che le piante vengano legate a ciuffo e adagiate in un solco, scavato di fianco alla fila e profondo circa 10-15 cm, senza lesionarne le radici.

Più l'autunno avanza e le temperature diminuiscono, più aumentano il numero di giorni che il cardo passa sottoterra e lo spessore dello strato che copre la pianta.

Al momento della raccolta, effettuata a mano, il cardo presenta la tipica gobba e un colore bianco, dovuto alla perdita della clorofilla; meno fibrose, le coste diventano croccanti e dolci, ottime per essere consumate a crudo.

L'unico accorgimento per gustare appieno la fragranza e la carnosità del cardo crudo - ad esempio in pinzimonio - consiste nel togliere con cura i filamenti e immergere quindi le coste in acqua resa lievemente acidula con limone, per evitare che scuriscano.



Massimo Rivetti, chef del ristorante Bandini di Portacomaro (Asti), ha preparato per noi alcune ricette che combinano abilmente la tradizione e l'innovazione culinaria, sia negli accostamenti di sapori sia nella presentazione.


Nella foto qui a fianco il cardo gobbo di Nizza, spadellato nella bagna cauda, è stato accostato a una millefoglie di pasta fillo al forno; nella foto sotto potete trovare ispirazione per una invernalissima minestra di cardi e "topinambur", da servire con pane abbrustolito e insaporito, per chi gradisce, con una strofinata d'aglio.


Uva sultanina, arancia e zafferano insaporiscono il cardo nella deliziosa escabèche di cardo gobbo di Nizza all'arancia.
Nella ricetta dello chef Rivetti potrete gustare un cardo gobbo reso croccante dalla doratura in padella con aglio e farina di mandorla, e impreziosito da pistilli di zafferano, grani di coriandolo e sottili strisce di scorza d'arancia.
Ottimo come contorno, il piatto va lasciata raffreddare dopo la cottura e servito freddo.


Il cardo può costituire anche una ricercata alternativa per il classico tortino, da servire come antipasto caldo.

Per aggiungere un tocco "invernale" potete anche giarnire il flan con una fonduta di taleggio, deorando poi il vostro piatto con ciuffi di sedano e fiori di borragine (nella foto accanto).

L'accostamento perfetto di questo ortaggio (reso tenero dalle gelate invernali) con la fonduta va ovviamente completato con un buon vino rosso, come ad esempio, un Nebbiolo.


Nella foto qui sotto lo chef Rivetti, attento conoscitore di quei sapori del Piemonte che ama riproporre nelle sue ricette, presenta un'altra deliziosa specialità in cui il cardo gobbo si combina alla perfezione con la carne, per la delizia del palato e degli occhi.


Il cardo - questa volta cotto - si adagia sopra un letto di carne appena scottata in forno o di un tenero roast-beef, mentre la fonduta offre un piacevole contrasto con il sapore dolce dell'ortaggio e con la delicatezza della carne.

Un piatto semplice, perfetto come antipasto nella stagione fredda, da accompagnare anche con un buon bianco piemontese.




testo: Elena Corriero
foto: Cinzia Trenchi
realizzazione piatti: Massimo Rivetti
I Plin alla Borragine con Cardi e Pomodoro
La Millefoglie con Cardi in Bagna Cauda
L'Escabèche di Cardo Gobbo di Nizza all'Arancia
La Minestra di Cardi e Topinambur
Il Tortino di Cardi con Fonduta di Taleggio
La Vitella con Cardi e Crema al Formaggio

Ristorante Bandini - Via Cornapo' 135
Portacomaro (AT) Tel. 0141.299252




Casamia Cucina
Edizioni Idea Donna

Ricetta del Ristorante Bandini 7 "La Vitella con Cardi e Crema al Formaggio"

(pagina 77)


Per 4 persone

1kg di noce di vitello
2kg di sale grosso
500g di cardi gobbi
3dl di latte
2 tuorli
50g di fontina
30g di burro
20g di farina

Preriscaldate il forno a 200°C.
Mondate i cardi, tagliateli a pezzetti piccoli e cuoceteli in acqua salata fino a che sono morbidi, poi scolateli e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente.
Versate in una teglia metà sale, deponete sopra la carne e ricopritela completamente con il sale avanzato.
Cuocete nel forno per 50 minuti, poi togliete e fate raffreddare all'aria.
Tagliate a pezzetti piccoli la fontina, a fiamma bassa sciogliete il burro in un pentolino, unite la farina, la fontina e mescolando continuamente cuocete fino a quando avrete un composto fluido, aggiungete il latte e infine i tuorli, portate a bollore e poi togliete dal fuoco, profumate con pepe, salate a piacere e lasciate a parte fino all'uso.
Togliete la crosta di sale alla vitella, affettatela finemente, disponete le fette di carne nei piatti e nel centro i pezzi di cardo.
Prima di servire riscaldate la crema e quando ben calda ricoprite i cardi con la crema di formaggio.



È una delle sei ricette create dallo chef Rivetti appositamente per l'articolo "Il gusto croccante dell'inverno" su Casamia Cucina (trimestrale, n. 10 - anno III) dell'inverno 2007.

.

Ricetta del Ristorante Bandini 6 "Il Tortino di Cardi con Fonduta di Taleggio"

(pagina 76 foto in alto)


Per 4 persone

Per il tortino:
200g di cardi
2,5dl di latte intero
2 albumi
1 spicchio d'aglio

Per la salsa:
250g di taleggio
2,5dl di latte
mezzo cucchiaio di farina
1 tuorlo

Pelate l'aglio.
Preriscaldate il forno a 100°C.
Lavate i cardi, togliete la parte filosa e tagliateli a pezzi.
Metteteli quindi in una casseruola con il latte e con lo spicchio d'aglio e fate cuocere dolcemente.
Quando saranno morbidi e teneri frullateli, amalgamateli con gli albumi e regolate di sale e di pepe.
Imburrate 4 stampini, infarinateli leggermente e versatevi il composto.
Cuocete in forno per 30 minuti, poi fateli raffreddare all'aria.
Tagliate il taleggio a dadini, infarinatelo e trasferitelo in una casseruola con il latte e fateli fondere a bagnomaria, amalgamando con il tuorlo d'uovo.
Al momento di impiattare, riscaldate gli stampini con il tortino nel forno a 200°C per 2 minuti poi toglieteli dal contenitore, deponeteli nel centro del piatto, irrorateli con la fonduta e decorate a piacere con fiorellino o foglioline.



È una delle sei ricette create dallo chef Rivetti per l'articolo "Il gusto croccante dell'inverno" su Casamia Cucina (trimestrale, n. 10 - anno III) dell'inverno 2007.

.

Ricetta del Ristorante Bandini 5 "L'Escabèche di Cardo Gobbo di Nizza all'Arancia"

(pagina 75)


Per 4 persone

1 cardo da 1kg circa
30g di uva sultanina
30g di farina di mandorla
1 tasta d'aglio
6/7 grani di coriandolo
1 cucchiaio di cilantro (foglie di coriandolo) tritato
1 arancia non trattata
10cl di olio d'oliva
qualche pistillo di zafferano
sale e pepe

Mondate il cardo, poi lavatelo e asciugatelo.
Lavate, asciugate e tagliate la buccia dell'arancia a fiammifero, spremete il succo e filtratelo.
Pelate l'aglio e tagliatelo a fette sottili, nel senso della lunghezza.
Tagliate in piccoli pezzi il cardo.
In una padella antiaderente scaldate 30cl di olio d'oliva, rosolate il cardo, poi unite l'aglio e cuocete, mescolando continuamente, per 5 minuti.
Unite l'uva passa, la farina di mandorle, i grani di coriandolo, la buccia d'arancia e i pistilli di zafferano.
Regolate di sale e pepe, fate cuocere a fuoco dolce per 10 minuti, poi unite il succo d'arancia e l'olio d'oliva.
Togliete dal fuoco quando i cardi sono ancora consistenti e croccanti e fateli raffreddare.
Distribuite quindi il cilantro e servite freddo.



È una delle sei ricette create dallo chef Rivetti appositamente per l'articolo "Il gusto croccante dell'inverno" su Casamia Cucina (trimestrale, n. 10 - anno III) dell'inverno 2007.

.

Ricetta del Ristorante Bandini 4 "La Minestra di Cardi e Topinambur"

(pagina 74 foto in basso)


Per 6 persone

1 grosso cardo gobbo intero
6 topinambur
1 limone
75g di burro
100g di parmigiano reggiano
3 cucchiai di panna liquida
6 fette di pane casereccio tostate
4 tuorli
2 albumi
1 dado per brodo
2 spicchi d'aglio
3 cucchiai d'olio d'oliva

Mondate il cardo, eliminando le coste esterne più dure e i filamenti.
Sbucciate i topinambur e tagliateli a fette spesse mezzo centimetro.
Tagliate il cardo a pezzetti e mettetelo in acqua acidulata, insieme ai topinambur a pezzi, poi scolate e fateli bollire insieme in acqua salata, mettendo i topinambur quando i cardi sono già a metà cottura.
Quando le verdure sono cotte al dente scolatele.
Soffriggete l'aglio nell'olio e nel burro, togliendolo quando dorato.
Aggiungete cardi e topinambur, fate insaporire quindi versate mezzo litro di brodo cuocendo fino a quando le verdure sono cotte, ma non disfatte.
Regolate di sale.
Mettete le uova in una zuppiera con il parmigiano e la panna, mescolate bene quindi versate la zuppa calda mescolando bene.
Servite a parte il pane abbrustolito (se volete strofinato d'aglio) e il parmigiano.



È una delle sei ricette create dallo chef Rivetti appositamente per l'articolo "Il gusto croccante dell'inverno" su Casamia Cucina (trimestrale, n. 10 - anno III) dell'inverno 2007.

.

Ricetta del Ristorante Bandini 3 "La Millefoglie con Cardi in Bagna Cauda"

(pagina 74, foto in alto)


Per 4 persone

Per la bagna cauda:
4 teste d'aglio
18 acciughe di Spagna
3 bicchieri d'olio extravergine d'oliva ligure
50gr. di burro

Per la millefoglie:
1,5kg di cardi
12 fogli di pasta fillo da 8x8cm già pronta
un mezzo litro di latte
un mezzo limone
1 mazzetto di basilico

Mondate e asciugate le acciughe poi privatele della spina centrale.
Pelate l'aglio, privatelo del germoglio interno e tagliatelo grossolanamente.
In un tegame fate cuocere l'aglio con un bicchiere d'olio per mezz'ora, mescolando pazientemente senza mai friggere.
Aggiungete quindi le acciughe e fatele sciogliere mantenendo sempre una temperatura bassa affinché la salsa non frigga.
Aggiungete l'olio rimasto e il burro e fate cuocere ancora per un quarto d'ora, poi spegnete e fate riposare scoperto fino all'uso.
Lavate il basilico.
Riscaldate il forno a 200°C, mondate i cardi, tagliateli a pezzi e lasciateli a bagno in acqua e limone.
Successivamente cuoceteli insieme al latte fino a che non siano teneri, scolateli e trasferiteli nella bagna cauda.
Cuocete in forno i fogli di pasta fillo, togliendoli quando dorati.
Disponete nei piatti, alternandoli i flgli di pasta e i cardi e decorate con basilico.



È una delle sei ricette create dallo chef Rivetti appositamente per l'articolo "Il gusto croccante dell'inverno" su Casamia Cucina (trimestrale, n. 10 - anno III) dell'inverno 2007.

.

Ricetta del Ristorante Bandini 2 "I Plin alla Borragine con Cardi e Pomodoro"

(pagina 73)


Per 4 persone

500g di cardi gobbi
300g di borragine
200g di farina
100g di parmigiano grattugiato
100g di prosciutto crudo
150g di arrosto
2 tuorli e 4 uova intere
30g di burro
200g di pomodori pelati
1 mazzetto di basilico
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Mondate il cardo e dopo averlo lavato, tagliatelo a pezzetti piccoli.
Mondate il basilico e tenetelo in un panno umido fino all'uso.
Tritate finemente il prosciutto e l'arrosto, poi versateli in una zuppiera.
Unite il parmigiano, le 2 uova, mescolate bene, regolate di sale, pepate a piacere e lasciate a parte fino all'uso.
Mondate la borragine e bollitela in acqua salata per 15 minuti, poi scolatela bene anche schiacciandola e frullatela.
Versate su di un piano comodo di lavoro la farina, unite la borragine, i tuorli, le 2 uova e lavorate gli ingredienti fino ad avere una palla elastia e soda.
Lasciatela riposare 20 minuti, poi, con la macchina per la pasta, realizzate delle strisce sottili 1mm e larghe 8cm.
Mettete nel centro un poco di farcia, distanziala di 3cm e coprite.
Pizzicate i plin con le dita per far uscire l'aria e chiuderli.
Con la rotella tagliate la pasta in eccesso.
Versate in una padella grande l'equivalente di 1 cucchiaio di olio e metà burro, aggiungete i cardi, i pelati e cuocete a fiamma bassa fino a che i cardi sono morbidi.
Durante la cottura, salate e pepate e aggiungete se necessario dell'acqua.
Bollite i plin in abbondante acqua salata per 3-4 minuti, poi scolateli e trasferiteli nel sugo, aggiungete il burro avanzato, mescolate e servite ben caldo.



È una delle sei ricette create dallo chef Rivetti appositamente per l'articolo "Il gusto croccante dell'inverno" su Casamia Cucina (trimestrale, n. 10 - anno III) dell'inverno 2007.

.

Cene nell'Astigiano con i vini vincitori Premio Douja - il 6° giro

Il sesto giro di quelle cene di giovedì sere con un menù completo a prezzo scontato ed i vini offerti dalle aziende vinicole vincitrici del "Premio Douja d'Or 2007" si svolge in 2 ristoranti, uno a Montemagno e l'altro in pieno centro storico d'Asti.

Ecco i dettagli:


Giovedì 20/12/07 - Menù degustazione: Euro 55,00
RISTORANTE LA BRAJA - via S. Giovanni Bosco 11
14030 Montemagno (AT) - Tel. 0141.653925
vini offerti da: La Ribota di Barberis Giuliano,
San Damiano d'Asti


Giovedì 20/12/07 - Menù degustazione: Euro 30,00
RISTORANTE POMPA MAGNA - via Aliberti 65
14100 Asti - Tel. 0141.324402
vini offerti da: Tenuta la Pergola di Bodda Alessandra,
Cisterna d'Asti


(Prenotazione obbligatoria)

giovedì 13 dicembre 2007

Menu' Speciale "Bandini Plus" dicembre 2007 aggiornato

      ::: € 90,00 (ogni 2 persone) :::



*ANTIPASTI*

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
Nido di Spinaci, Uovo Bazzotto, Sedano Rapa allo Zafferano e Tartufo Bianco



*PRIMO PIATTO*

Gnocchi di Patate e Cagliata al Roquefort e Tonda Gentile



*SECONDO PIATTO*

Carrè d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche



*DESSERT*

Bonet Astigiano e Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate



Il tutto accompagnato da una bottiglia di Champagne Michel Genet "Extra Brut Blanc de Blanc", acqua e caffè.

Carta cena da meta' dicembre 2007 aggiornata

             ::: APERITIVO :::

L'Acciughina al Verde e Il Flute di Metodo Classico "Il Bosco"
7,00 euro





             ::: ANTIPASTI :::

* I Salumi *

Prosciutto di Parma Artigianale "Sant'Ilario"
8,00 euro



* Le Verdure *

Nido di Spinaci con Uovo Bazzotto e Sedano Rapa allo Zafferano
8,00 euro

Tortino di Sedano Dorato d'Asti con Fonduta di Taleggio
8,00 euro



* Il Pesce *

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
10,00 euro

Capitone e Zucca in Carpione
10,00 euro



* Il Vitello "da Fassone" Piemontese *

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
9,00 euro

Vitello Tonnato
9,00 euro

Caponetti di Cavolo
8,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

* La Zuppa del Giorno *

Antica Cisrà Astigiana
8,00 euro



* La Pasta Fatta a Mano *

Tajarin al Coltello alla Monferrina
9,00 euro

Gnocchi di Patate e Cagliata al Roquefort e Tonda Gentile
9,00 euro



* La Pasta all'Uovo Ripiena Fatta a Mano *

Plin Verdi di Cardi di Nizza Monferrato e Bagna Caôda su Crema di Cavolo
9,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::

* Il Pesce*

Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche
10,00 euro

Filetto di Rombo Atlantico ai Broccoli
12,00 euro



* La Carne Bianca *

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
12,00 euro



* La Carne Rossa *

Guanciotti di Vitello con La Giardiniera di Verdure
12,00 euro

Carrè d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***

lunedì 10 dicembre 2007

Cene nell'Astigiano con i vini vincitori Premio Douja - il 5° giro

Il quinto giro di quelle cene di giovedì sere con un menù completo a prezzo scontato ed i vini offerti dalle aziende vinicole vincitrici del "Premio Douja d'Or 2007" si svolge in 2 ristoranti, uno nella zona Corso Savona - Tanaro di Asti e l'altro a Montechiaro.

Ecco i dettagli:


Giovedì 13/12/07 - Menù degustazione: Euro 60,00
RISTORANTE GENER NEUV - str. Lungotanaro 4
14100 Asti - Tel. 0141.557270
vini offerti da: Pavese Giuseppe,
Montemarzo (AT)


Giovedì 13/12/07 - Menù degustazione: Euro 35,00
TRATTORIA DEI TRE COLLI - p.zza del Mercato 5
14025 Montechiaro d'Asti - Tel. 0141.901627
vini offerti da: Fidanza Fabio,
Calosso (AT)


(Prenotazione obbligatoria)

venerdì 30 novembre 2007

Cene nell'Astigiano con i vini vincitori Premio Douja - il 4° giro

Il quarto giro di quelle cene di giovedì sere con un menù completo a prezzo scontato ed i vini offerti dalle aziende vinicole vincitrici del "Premio Douja d'Or 2007" si svolge in 2 ristoranti, uno nella zona Tanaro di Asti e l'altro a Cioccaro di Penango, vicinanze Moncalvo.

Ecco i dettagli:


Giovedì 06/12/07 - Menù degustazione: Euro 42,00
LOCANDA DEL SANT'UFFIZIO - str. S. Uffizio 1
14030 Penango (AT) - Tel. 0141.916292
vini offerti da: Luca Ferraris,
Castagnole Monferrato (AT)


Giovedì 06/12/07 - Menù degustazione: Euro 30,00/40,00
RISTORANTE ENOTECA DENTE - Fraz. Torrazzo 43
14100 Asti - Tel. 0141.30322
vini offerti da: Bossotti Vincenzo,
Cisterna d'Asti


(Prenotazione obbligatoria)

lunedì 26 novembre 2007

Carta pranzo da fine novembre 2007 aggiornata

             ::: ANTIPASTI :::

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
8,00 euro

Vitello Tonnato
8,00 euro

Prosciutto di Parma Artigianale "Sant'Ilario"
9,00 euro

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
9,00 euro

Capitone e Zucca in Carpione
10,00 euro

Tortino di Sedano Dorato d'Asti con Fonduta di Taleggio
8,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

Tajarin alla Monferrina
8,00 euro

Antica Cisrà Astigiana
8,00 euro

Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto
8,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::
(Tutti i secondi sono compresi di contorno.)

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
10,00 euro

Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche
10,00 euro

Insalata Nizzarda
8,00 euro

Entrecôte di Fassone Piemontese alla Griglia
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***




             ::: DESSERT :::

"Bônet" Astigiano
5,00 euro

Panna Cotta al Limone
5,00 euro

Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate
5,00 euro

Pere Caramellate con Gelato agli Aghi di Pino
5,00 euro

Ananas Fresco al Maraschino
5,00 euro

Menu' degustazione a pranzo da fine novembre 2007

      ::: € 27,00 (escluse bevande) :::



Tartare di Salmone Affumicato
Vitello Tonnato


Tajarin alla Monferrina
oppure
Antica Cisrà Astigiana


Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

sabato 24 novembre 2007

Carta cena da fine novembre 2007 aggiornata

             ::: APERITIVO :::

L'Acciughina al Verde e Il Flute di Metodo Classico "Il Bosco"
7,00 euro





             ::: ANTIPASTI :::

* I Salumi *

Prosciutto di Parma Artigianale "Sant'Ilario"
8,00 euro



* Le Verdure *

Nido di Spinaci con Uovo Bazzotto e Sedano Rapa allo Zafferano
(si può aggiungere il tartufo bianco pregiato su richiesta)
8,00 euro

Tortino di Sedano Dorato d'Asti con Fonduta di Taleggio
(si può aggiungere il tartufo bianco pregiato su richiesta)
8,00 euro



* Il Pesce *

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
10,00 euro

Capitone e Zucca in Carpione
10,00 euro



* Il Vitello "da Fassone" Piemontese *

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
(si può aggiungere il tartufo bianco pregiato su richiesta)
9,00 euro

Vitello Tonnato
9,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

* La Zuppa del Giorno *

Antica Cisrà Astigiana
8,00 euro



* La Pasta Fatta a Mano *

Tajarin al Tartufo Bianco
su richiesta

Tajarin al Coltello alla Monferrina
9,00 euro

Gnocchi di Patate e Cagliata alla Robiola e Tonda Gentile
9,00 euro



* La Pasta all'Uovo Ripiena Fatta a Mano *

Plin Verdi di Cardi di Nizza Monferrato e Bagna Caôda su Crema di Cavolo
9,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::

* Il Pesce*

Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche
10,00 euro

Filetto di Rombo Atlantico ai Broccoli
12,00 euro



* La Carne Bianca *

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
12,00 euro



* La Carne Rossa *

Guanciotti di Vitello con La Giardiniera di Verdure
12,00 euro

Carrè d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***

Cene nell'Astigiano con i vini vincitori Premio Douja - il 3° giro

Il terzo giro di quelle cene di giovedì sere con un menù completo a prezzo scontato ed i vini offerti dalle aziende vinicole vincitrici del "Premio Douja d'Or 2007" si svolge in 2 mitici ristoranti, uno di nuovo in pieno centro Asti e l'altro questa volta a Scurzolengo.

Ecco i dettagli:


Giovedì 29/11/07 - Menù degustazione: Euro 35,00
RISTORANTE DA ALDO - via Giobert 8
14100 Asti - Tel. 0141.20608
vini offerti da: La Ribota di Barberis Giuliano,
San Damiano d'Asti


Giovedì 29/11/07 - Menù degustazione: Euro 30,00
RISTORANTE LA RAVIOLA GALANTE - via Maiocco 4
14030 Scurzolengo (AT) - Tel. 347.7909458
vini offerti da: Cascina Lana di Baldizzone Antonino,
Nizza Monferrato (AT)


(Prenotazione obbligatoria)

Menu' degustazione 1 a cena da fine novembre 2007

Per quanto riguarda il menù "Terre dell'Astesana", il contenuto resta uguale a quello del menù pubblicato all'inizio del mese.

Menu' degustazione 2 a cena da fine novembre 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Il Pesce tra le Colline


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Tartare di Salmone Affumicato
Capitone e Zucca in Carpione


Plin Verdi di Cardi Gobbi di Nizza Monferrato e Bagna Caôda su Crema di Cavolo


Filetto di Rombo Atlantico ai Broccoli
oppure
Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche


Dessert a scelta

martedì 20 novembre 2007

Menu' Speciale "Bandini Plus" novembre-dicembre 2007

      ::: € 100,00 (ogni 2 persone) :::



*ANTIPASTI*

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
Nido di Spinaci, Uovo Bazzotto, Sedano Rapa allo Zafferano e Tartufo Bianco



*PRIMO PIATTO*

Tajarin al Coltello alla Monferrina



*SECONDO PIATTO*

Carrè d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche



*DESSERT*

Bonet Astigiano e Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate



Il tutto accompagnato da una bottiglia di Champagne Michel Genet "Extra Brut Blanc de Blanc", acqua e caffè.

domenica 18 novembre 2007

Cene nell'Astigiano con i vini vincitori Premio Douja - il 2° giro

Il secondo giro di quelle cene di giovedì sere con un menù completo a prezzo scontato ed i vini offerti dalle aziende vinicole vincitrici del "Premio Douja d'Or 2007" si svolge in 2 ristoranti, uno in pieno centro Asti e l'altro a Castell'Alfero.

Ecco i dettagli:


Giovedì 22/11/07 - Menù degustazione: Euro 28,00
RISTORANTE L'OSCAR - via Ospedale 14
14100 Asti - Tel. 0141.321744
vini offerti da: F.lli Rovero S.S. di Michelino e Claudio,
Asti (AT)


Giovedì 22/11/07 - Menù degustazione: Euro 28,00
RISTORANTE DEL CASOT - via Serra Perno 76
14033 Castell'Alfero (AT) - Tel. 0141.204118
vini offerti da: Iberti Felice,
Costigliole d'Asti


(Prenotazione obbligatoria)

mercoledì 14 novembre 2007

Guanciotti di Vitello con Giardiniera di Verdure



Guanciotti di vitello Fassone marinati con gli aromi, fatti rosolare con il burro, poi cotti nel vino della marinata e serviti con verdure (carote, peperoni, sedano, zucchine, cipolline, cavolfiori e sedanorapa) in agrodolce.

Cheeks of veal with mixed vegetable jardinière



Piedmont Fassone cheeks of veal marinated with aromas, lightly fried in butter, then cooked in the marinated wine sauce and served with vegetables (carrots, peppers, celery, courgettes, small onions, cauliflower and celeriac)

domenica 11 novembre 2007

Cene nell'Astigiano con i vini vincitori Premio Douja - il 1° giro

Iniziano, proprio questa settimana che viene, quelle cene di giovedì sere organizzate dalla Federazione Coldiretti Asti e l'Associazione Albergatori e Ristoratori Astigiani di cui avevamo già parlato tempo fa.

Chissà se avevate capito il nocciolo del discorso???

Ogni ristorante di turno vi aspetta su prenotazione con un menù completo ed a prezzo scontato, ed i vini sono offerti da una delle aziende vinicole che hanno vinto il 35° Concorso Nazionale per Vini a D.O.C. e a D.O.C.G. "Premio Douja d'Or 2007", durante l'omonima e celeberrima rassegna astigiana che si è svolta nel mese di settembre.

Insomma è una iniziativa che potrebbe offrirvi delle ottime occasioni per conoscere i ristoranti, vini e vignaioli del nostro territorio.

Le cene del primo giro sono le seguenti:


Giovedì 15/11/07 - Menù degustazione: Euro 32,00
RISTORANTE CASCINA COLLAVINI - str. Traniera 24
14055 Costigliole d'Asti - Tel. 0141.966440
vini offerti da: Franco Roero,
Montegrosso d'Asti


Giovedì 15/11/07 - Menù degustazione: Euro 30,00
RISTORANTE FALCON VECCHIO - via Mameli 11
14100 Asti - Tel. 0141.593106
vini offerti da: Cantina Sociale di Castagnole M.to,
Castagnole Monferrato (AT)


Giovedì 15/11/07 - Menù degustazione: Euro 35,00
RISTORANTE VIOLETTA - Valle San Giovanni 1
14042 Calamandrana (AT) - Tel. 0141.769011
vini offerti da: Az. Agr. L'Allegra S.S. Agricola,
Settime (AT)


Se la cosa vi ispira, potete contattare uno di questi ristoranti e chiedere la disponibilità dei posti.

Questa iniziativa dura ancora per ben 3 mesi e mezzo, e noi torneremo periodicamente a ricordarvi i dettagli del giro successivo!

lunedì 5 novembre 2007

Carta pranzo di novembre 2007 aggiornata

             ::: ANTIPASTI :::

Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche
8,00 euro

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
8,00 euro

Vitello Tonnato
8,00 euro

Prosciutto di Parma Artigianale "Sant'Ilario"
9,00 euro

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
9,00 euro

Capitone e Zucca in Carpione
10,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

Tajarin alla Monferrina
8,00 euro

Antica Cisrà Astigiana
8,00 euro

Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto
8,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::
(Tutti i secondi sono compresi di contorno.)

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
10,00 euro

Baccala' al Verde
10,00 euro

Insalata Nizzarda
8,00 euro

Entrecôte di Fassone Piemontese alla Griglia
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***




             ::: DESSERT :::

"Bônet" Astigiano
5,00 euro

Panna Cotta al Limone
5,00 euro

Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate
5,00 euro

Pere Caramellate con Gelato agli Aghi di Pino
5,00 euro

Ananas Fresco al Maraschino
5,00 euro

Menu' degustazione a pranzo di novembre 2007

      ::: € 27,00 (escluse bevande) :::



Tartare di Salmone Affumicato
Vitello Tonnato


Tajarin alla Monferrina
oppure
Antica Cisrà Astigiana


Baccalà al Verde
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

giovedì 1 novembre 2007

Carta cena di novembre 2007 aggiornata

             ::: APERITIVO :::

L'Acciughina al Verde e Il Flute di Metodo Classico "Il Bosco"
7,00 euro





             ::: ANTIPASTI :::

* Le Verdure *

Nido di Spinaci con Uovo Bazzotto e Sedano Rapa allo Zafferano
(si può aggiungere il tartufo bianco pregiato su richiesta)
8,00 euro

Tortino di Sedano Dorato d'Asti con Fonduta di Taleggio
(si può aggiungere il tartufo bianco pregiato su richiesta)
8,00 euro



* Il Pesce *

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
10,00 euro

Capitone e Zucca in Carpione
10,00 euro

Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche
8,00 euro



* Il Vitello "da Fassone" Piemontese *

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
(si può aggiungere il tartufo bianco pregiato su richiesta)
9,00 euro

Vitello Tonnato
9,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

* La Zuppa del Giorno *

Antica Cisrà Astigiana
8,00 euro



* La Pasta Fatta a Mano *

Tajarin al Tartufo Bianco
su richiesta

Tajarin al Coltello alla Monferrina
9,00 euro

Gnocchi di Patate e Cagliata alla Robiola e Tonda Gentile
9,00 euro



* La Pasta all'Uovo Ripiena Fatta a Mano *

Plin Verdi di Cardi di Nizza Monferrato e Bagna Caôda su Crema di Cavolo
9,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::

* Il Pesce*

Baccala' al Verde
12,00 euro

Filetto di Halibut ai Broccoli
12,00 euro



* La Carne Bianca *

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
12,00 euro



* La Carne Rossa *

Guanciotti di Vitello con La Giardiniera di Verdure
12,00 euro



* Il Fritto *

Funghi Porcini Fritti
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***

Menu' degustazione 1 a cena di novembre 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Terre dell'Astesana


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Vitello Tonnato
Tortino di Sedano Dorato d'Asti con Fonduta di Taleggio


Gnocchi di Patate e Cagliata alla Robiola e Tonda Gentile


Guanciotti di Vitello con La Giardiniera di Verdure
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta dele Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

Menu' degustazione 2 a cena di novembre 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Il Pesce tra le Colline


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Tartare di Salmone Affumicato
Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche


Plin Verdi di Cardi Gobbi di Nizza Monferrato e Bagna Caôda su Crema di Cavolo


Filetto di Halibut ai Broccoli
oppure
Baccalà al Verde


Dessert a scelta

lunedì 22 ottobre 2007

Carta cena da meta' ottobre 2007 aggiornata

             ::: APERITIVO :::

L'Acciughina al Verde e Il Flute di Metodo Classico "Il Bosco"
7,00 euro





             ::: ANTIPASTI :::

* Le Verdure *

Nido di Spinaci con Uovo Bazzotto e Sedano Rapa allo Zafferano
(si può aggiungere il tartufo bianco pregiato su richiesta)
8,00 euro

Tortino di Sedano Dorato d'Asti con Fonduta di Taleggio
(si può aggiungere il tartufo bianco pregiato su richiesta)
8,00 euro



* Il Pesce *

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
10,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro

Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche
8,00 euro



* Il Vitello "da Fassone" Piemontese *

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
(si può aggiungere il tartufo bianco pregiato su richiesta)
9,00 euro

Vitello Tonnato
9,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

* La Zuppa del Giorno *

Zuppa di Verdure con Farro
8,00 euro



* La Pasta Fatta a Mano *

Tajarin al Coltello ai Funghi Porcini
10,00 euro



* La Pasta all'Uovo Ripiena Fatta a Mano *

Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto
9,00 euro

Plin Verdi di Cardi di Nizza Monferrato e Bagna Caôda su Crema di Cavolo
9,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::

* Il Pesce*

Baccala' al Verde
12,00 euro

Filetto di Halibut al Pesto Leggero
12,00 euro



* La Carne Bianca *

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
12,00 euro



* La Carne Rossa *

Guanciotti di Vitello con La Giardiniera di Verdure
12,00 euro



* Il Fritto *

Funghi Porcini Fritti
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***

Menu' degustazione 1 a cena da meta' ottobre 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Terre dell'Astesana


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Vitello Tonnato
Tortino di Sedano Dorato d'Asti con Fonduta di Taleggio


Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto


Guanciotti di Vitello con La Giardiniera di Verdure
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta dele Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

Menu' degustazione 2 a cena da meta' ottobre 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Il Pesce tra le Colline


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Tartare di Salmone Affumicato
Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche


Plin Verdi di Cardi Gobbi di Nizza Monferrato e Bagna Caôda su Crema di Cavolo


Filetto di Halibut al Basilico
oppure
Baccalà al Verde


Dessert a scelta

Carta pranzo da meta' ottobre 2007 aggiornata

             ::: ANTIPASTI :::

Sformato di Polenta Grusera e Brandade di Baccalà con Salsa alle Olive Taggiasche
8,00 euro

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
8,00 euro

Vitello Tonnato
8,00 euro

Prosciutto di Parma Artigianale "Sant'Ilario"
9,00 euro

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
9,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

Tajarin ai Funghi Porcini
9,00 euro

Zuppa di Verdure con Farro
8,00 euro

Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto
8,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::
(Tutti i secondi sono compresi di contorno.)

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
10,00 euro

Baccala' al Verde
10,00 euro

Insalata Nizzarda
8,00 euro

Entrecôte di Fassone Piemontese alla Griglia
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***




             ::: DESSERT :::

"Bônet" Astigiano
5,00 euro

Panna Cotta al Limone
5,00 euro

Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate
5,00 euro

Pere Caramellate con Gelato agli Aghi di Pino
5,00 euro

Ananas Fresco al Maraschino
5,00 euro

Menu' degustazione a pranzo da ottobre 2007

      ::: € 27,00 (escluse bevande) :::



Tartare di Salmone Affumicato
Vitello Tonnato


Tajarin ai Funghi Porcini
oppure
Zuppa di Verdure con Farro


Baccalà al Verde
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

sabato 6 ottobre 2007

Carta dessert di ottobre 2007 aggiornata

Bônet Astigiano
€ 6.00

Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate
€ 6.00

Panna Cotta al Limone
€ 6.00

Pere "Madernassa" Caramellate
con Gelato agli Aghi di Pino
€ 6.00

Tortino Caldo al Cioccolato con Gelato alla Grappa
€ 7.00


I prezzi aggiornati al 7 ottobre 2007.

venerdì 21 settembre 2007

Menu' degustazione "Funghi & Tartufi"

      ::: € 45,00 (escluse bevande) :::



Funghi & Tartufi


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana e Tartufo Bianco


Nido di Spinaci con Uovo Bazzotto, Sedano Rapa allo Zafferano e Tartufo Bianco


Tajarin al Coltello ai Funghi Porcini


Funghi Porcini Fritti


Dessert a scelta

(prezzo e contenuto aggiornati il 22.10.2007)

Menu' degustazione 1 a cena da fine settembre 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Terre dell'Astesana


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Vitello Tonnato
Tortino di Sedano Dorato d'Asti con Fonduta di Taleggio


Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto


Guanciotti di Vitello con La Giardiniera di Verdure
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta dele Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

Menu' degustazione 2 a cena da fine settembre 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Il Pesce tra le Colline


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Tartare di Salmone Affumicato
Tonno Rosso di Mazara del Vallo Scottato


Plin Verdi di Borragine e Stoccafisso


Filetto di Halibut al Pesto Leggero
oppure
Baccalà al Verde


Dessert a scelta

Carta cena di settembre 2007 part 2

             ::: APERITIVO :::

L'Acciughina al Verde e Il Flute di Metodo Classico di Contratto
7,00 euro





             ::: ANTIPASTI :::

* Le Verdure *

Nido di Spinaci con Uovo Bazzotto e Sedano Rapa allo Zafferano
8,00 euro

Tortino di Sedano Dorato d'Asti con Fonduta di Taleggio
8,00 euro



* Il Pesce *

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
10,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro

Tonno Rosso di Mazara del Vallo Scottato
12,00 euro



* Il Vitello "da Fassone" Piemontese *

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
9,00 euro

Vitello Tonnato
9,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

* La Zuppa del Giorno *

Zuppa di Verdure con Farro
8,00 euro



* La Pasta Fatta a Mano *

Tajarin al Coltello ai Funghi Porcini
10,00 euro



* La Pasta all'Uovo Ripiena Fatta a Mano *

Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto
9,00 euro

Plin Verdi di Borragine e Stoccafisso
9,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::

* Il Pesce*

Baccala' al Verde
12,00 euro

Filetto di Halibut al Pesto Leggero
12,00 euro



* La Carne Bianca *

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
12,00 euro



* La Carne Rossa *

Guanciotti di Vitello con La Giardiniera di Verdure
12,00 euro



* Il Fritto *

Funghi Porcini Fritti
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***

martedì 18 settembre 2007

Carta pranzo di settembre 2007 aggiornata



             ::: ANTIPASTI :::

Tonno Rosso di Mazara del Vallo Scottato
10,00 euro

Carne Cruda Leggermente Marinata all'Astigiana
8,00 euro

Vitello Tonnato
8,00 euro

Prosciutto di Parma Artigianale "Sant'Ilario"
10,00 euro

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
9,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

Tajarin ai Funghi Porcini
9,00 euro

Zuppa di Verdure con Farro
8,00 euro

Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto
8,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::
(Tutti i secondi sono compresi di contorno.)

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
10,00 euro

Baccala' al Verde
10,00 euro

Insalata Nizzarda
8,00 euro

Entrecôte di Fassone Piemontese alla Griglia
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***




             ::: DESSERT :::

"Bônet" Astigiano
5,00 euro

Bavarese al Moscato
5,00 euro

Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate
5,00 euro

Pesche Caramellate con Gelato agli Aghi di Pino
5,00 euro

Ananas Fresco al Maraschino
5,00 euro

Sorbetto all'Anguria con Gelatina all'Arancia
5,00 euro

lunedì 10 settembre 2007

Da novembre, giovedi' felicissimi in Provincia di Asti

41° Salone Nazionale di Vini Selezionati Douja d'Or

RISTORANTI E CANTINE

Coldiretti Asti presenta le cantine premiate al 35° Concorso Nazionale per Vini a D.O.C. e a D.O.C.G. "Premio Douja d'Or 2007"

"In accordo con le associazioni dei ristoratori proponiamo queste serate con menù a prezzi scontati e in abbinamento ai vini delle aziende vincitrici del 35° Concorso Nazionale per Vini a D.O.C. e a D.O.C.G. "Premio Douja d'Or 2007".
Si richiede gentilmente la prenotazione al ristorante scelto."



Giovedì 15/11/07 - Menù degustazione: Euro 32,00
RISTORANTE CASCINA COLLAVINI - str. Traniera 24
14055 Costigliole d'Asti - Tel. 0141.966440
vini offerti da: Franco Roero,
Montegrosso d'Asti


Giovedì 15/11/07 - Menù degustazione: Euro 30,00
RISTORANTE FALCON VECCHIO - via Mameli 11
14100 Asti - Tel. 0141.593106
vini offerti da: Cantina Sociale di Castagnole M.to,
Castagnole Monferrato (AT)


Giovedì 15/11/07 - Menù degustazione: Euro 35,00
RISTORANTE VIOLETTA - Valle San Giovanni 1
14042 Calamandrana (AT) - Tel. 0141.769011
vini offerti da: Az. Agr. L'Allegra S.S. Agricola,
Settime (AT)


Giovedì 22/11/07 - Menù degustazione: Euro 28,00
RISTORANTE L'OSCAR - via Ospedale 14
14100 Asti - Tel. 0141.321744
vini offerti da: F.lli Rovero S.S. di Michelino e Claudio,
Asti (AT)


Giovedì 22/11/07 - Menù degustazione: Euro 28,00
RISTORANTE DEL CASOT - via Serra Perno 76
14033 Castell'Alfero (AT) - Tel. 0141.204118
vini offerti da: Iberti Felice,
Costigliole d'Asti


Giovedì 29/11/07 - Menù degustazione: Euro 35,00
RISTORANTE DA ALDO - via Giobert 8
14100 Asti - Tel. 0141.20608
vini offerti da: La Ribota di Barberis Giuliano,
San Damiano d'Asti


Giovedì 29/11/07 - Menù degustazione: Euro 30,00
RISTORANTE LA RAVIOLA GALANTE - via Maiocco 4
14030 Scurzolengo (AT) - Tel. 347.7909458
vini offerti da: Cascina Lana di Baldizzone Antonino,
Nizza Monferrato (AT)


Giovedì 06/12/07 - Menù degustazione: Euro 42,00
LOCANDA DEL SANT'UFFIZIO - str. S. Uffizio 1
14030 Penango (AT) - Tel. 0141.916292
vini offerti da: Luca Ferraris,
Castagnole Monferrato (AT)


Giovedì 06/12/07 - Menù degustazione: Euro 30,00/40,00
RISTORANTE ENOTECA DENTE - Fraz. Torrazzo 43
14100 Asti - Tel. 0141.30322
vini offerti da: Bossotti Vincenzo,
Cisterna d'Asti


Giovedì 13/12/07 - Menù degustazione: Euro 60,00
RISTORANTE GENER NEUV - str. Lungotanaro 4
14100 Asti - Tel. 0141.557270
vini offerti da: Pavese Giuseppe,
Montemarzo (AT)


Giovedì 13/12/07 - Menù degustazione: Euro 35,00
TRATTORIA DEI TRE COLLI - p.zza del Mercato 5
14025 Montechiaro d'Asti - Tel. 0141.901627
vini offerti da: Fidanza Fabio,
Calosso (AT)


Giovedì 20/12/07 - Menù degustazione: Euro 55,00
RISTORANTE LA BRAJA - via S. Giovanni Bosco 11
14030 Montemagno (AT) - Tel. 0141.653925
vini offerti da: La Ribota di Barberis Giuliano,
San Damiano d'Asti


Giovedì 20/12/07 - Menù degustazione: Euro 30,00
RISTORANTE POMPA MAGNA - via Aliberti 65
14100 Asti - Tel. 0141.324402
vini offerti da: Tenuta la Pergola di Bodda Alessandra,
Cisterna d'Asti


Giovedì 17/01/08 - Menù degustazione: Euro 25,00
RISTORANTE SALERA - via Marello 19
14100 Asti - Tel. 0141.410169
vini offerti da: Garrone Evasio e Figlio di Garrone Marco,
Grana Monferrato (AT)


Giovedì 17/01/08 - Menù degustazione: Euro 40,00
RISTORANTE LA GROTTA - corso Torino 366
14100 Asti - Tel. 0141.214168
vini offerti da: Gatto Pierfrancesco,
Castagnole Monferrato (AT)


Giovedì 24/01/08 - Menù degustazione: Euro 65,00
RISTORANTE IL CASCINALE NUOVO - S.S. Asti-Alba 15
14057 Isola d'Asti - Tel. 0141.958166
vini offerti da: Gagliardone Dario,
Penango (AT)


Giovedì 24/01/08 - Menù degustazione: Euro 30,00
RISTORANTE IL REALE - p.zza Alfieri 5
14100 Asti - Tel. 0141.599058
vini offerti da: Luca Ferraris,
Castagnole Monferrato (AT)


Giovedì 31/01/08 - Menù degustazione: Euro 11,00/30,00
RISTORANTE TACABANDA - via al Teatro Alfieri 5
14100 Asti - Tel. 0141.530999
vini offerti da: Az. Agr. L'Allegra S.S. Agricola,
Settime (AT)


Giovedì 31/01/08 - Menù degustazione: Euro 30,00
RISTORANTE PER BACCO - via Montechiaro 26
14020 Villa San Secondo - Tel. 0141.905525
vini offerti da: Cantina Sant'Evasio sas,
Nizza Monferrato (AT)


Giovedì 07/02/08 - Menù degustazione: Euro 45,00
RISTORANTE LA FIORAIA - via Mondo 26
14034 Castello d'Annone (AT) - Tel. 0141.401106
vini offerti da: Tenuta San Mauro di Carosso Clara,
Castagnole Lanze (AT)


Giovedì 07/02/08 - Menù degustazione: Euro 25,00
RISTORANTE DA GEPPE - via Umberto I 10
14030 Castagnole Monferrato (AT) - Tel. 0141.292113
vini offerti da: Bossotti Vincenzo,
Cisterna d'Asti


Giovedì 21/02/08 - Menù degustazione: Euro 38,00
OSTERIA DEL CASTELLO - p.zza Castello 1
14033 Castell'Alfero - Tel. 0141.204115
vini offerti da: Bianco Maurizio,
Costigliole d'Asti


Giovedì 21/02/08 - Menù degustazione: Euro 30,00
RISTORANTE DA MARIUCCIA - str. Pratomorone 23
14016 Tigliole - Tel. 0141.667318
vini offerti da: Laiolo Guido Reginin,
Vinchio d'Asti


Giovedì 21/02/08 - Menù degustazione: Euro 50,00
RISTORANTE I BOLOGNA - via Sardi 4
14030 Rocchetta Tanaro - Tel. 0141.644600
vini offerti da: Cantina Sociale Barbera dei Sei Castelli,
Agliano Terme (AT)


Giovedì 28/02/08 - Menù degustazione: Euro 48,00
RISTORANTE SAN MARCO - via Alba 136
14053 Canelli (AT) - Tel. 0141.823544
vini offerti da: Sette Colli Cooperativa tra Viticoltori,
Moncalvo (AT)


Giovedì 28/02/08 - Menù degustazione: Euro 35,00
RISTORANTE BANDINI - via Cornapo' 135
14037 Portacomaro (AT) - Tel. 0141.299252
vini offerti da: La Badia Az. Agr. Bussi,
Calosso (AT)

martedì 4 settembre 2007

Carta cena di settembre 2007 aggiornata

             ::: APERITIVO :::

L'Acciughina al Verde e Il Flute di Metodo Classico di Contratto
7,00 euro





             ::: ANTIPASTI :::

* Le Verdure *

Millefoglie di Peperoni, Pasta Phillo e Pesto Leggero
8,00 euro



* Il Pesce *

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
10,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro

Tonno Rosso di Mazara del Vallo Scottato
12,00 euro



* Il Vitello "da Fassone" Piemontese *

Girello di Fassone Piemontese Marinato al Sale Grosso
9,00 euro

Vitello Tonnato
9,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

* La Zuppa del Giorno *

Zuppa Fredda di Pomodori e Verdure dell'Orto
8,00 euro



* La Pasta Fatta a Mano *

Tajarin al Coltello ai Funghi Porcini
10,00 euro



* La Pasta all'Uovo Ripiena Fatta a Mano *

Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto
9,00 euro

Plin Verdi di Borragine e Stoccafisso
9,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::

* Il Pesce*

Baccala' al Verde
12,00 euro

Filetto di Halibut al Basilico
12,00 euro



* La Carne Bianca *

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
12,00 euro



* La Carne Rossa *

"Madama Piemonteisa" alla Griglia
30,00 euro

Carre' d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche
13,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***

lunedì 3 settembre 2007

Menu' degustazione 1 a cena di settembre 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Terre dell'Astesana


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Vitello Tonnato
Millefoglie di Peperoni, Pasta Phillo e Pesto Leggero


Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto


Carrè d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta dele Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

Menu' degustazione 2 a cena di settembre 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Il Pesce tra le Colline


Spuma di Robiola di Roccaverano con Gelatina di Uva Moscato


Tartare di Salmone Affumicato
Tonno Rosso di Mazara del Vallo Scottato


Plin Verdi di Borragine e Stoccafisso


Filetto di Halibut al Basilico
oppure
Baccalà al Verde


Dessert a scelta

giovedì 16 agosto 2007

Carta dessert di agosto 2007 aggiornata

Bônet Chiaro al Torrone
€ 6.00

Carpaccio di Ananas con Sorbetto alla Menta
€ 6.00

Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate
€ 6.00

Bavarese al Moscato d'Asti
con Salsa alle Fragole
€ 6.00

Pesche Caramellate
con Gelato agli Aghi di Pino
€ 6.00

Sorbetto all'Anguria e Gelatina all'Arancia
€ 6.00


I prezzi aggiornati al 16 agosto 2007.

sabato 21 luglio 2007

Carta cena di luglio 2007 aggiornata

             ::: APERITIVO :::

L'Acciughina al Verde e Il Flute di Metodo Classico di Soldati - La Scolca
7,00 euro





             ::: ANTIPASTI :::

* Le Verdure *

Millefoglie di Peperoni, Pasta Phillo e Pesto Leggero
8,00 euro



* Il Pesce *

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
10,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro

Tonno Rosso Scottato
12,00 euro



* Il Vitello "da Fassone" Piemontese *

Girello di Fassone Piemontese Marinato al Sale Grosso
9,00 euro

Vitello Tonnato
9,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

* La Zuppa del Giorno *

Zuppa Fredda di Pomodori e Verdure dell'Orto
8,00 euro



* La Pasta Fatta a Mano *

Tajarin al Coltello alla Monferrina
8,00 euro



* La Pasta all'Uovo Ripiena Fatta a Mano *

Agnolotti Gobbi al Sugo d'Arrosto
9,00 euro

Plin Verdi di Borragine e Stoccafisso
9,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::

* Il Pesce*

Baccala' al Verde
12,00 euro

Filetto di Halibut al Basilico
12,00 euro



* La Carne Bianca *

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
12,00 euro



* La Carne Rossa *

"Madama Piemonteisa" alla Griglia
30,00 euro

Carre' d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche
13,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***

Come raggiungere il Bandini



(A21 Torino-Piacenza = doppia linea verde / SS Asti-Alessandria = linea gialla spessa)

Cartina interattiva


Chi viene per la prima volta al Bandini spesso lo cerca in centro di Portacomaro, ma la via in cui è situato il ristorante si trova in frazione Migliandolo, che è piuttosto distante dal centro paese, e molto spesso anche gli astigiani si perdono per più di mezz'ora se dovessero trovare questa via partendo di lì.

Quindi il Bandini consiglia sempre, ai suoi clienti nuovi, di avvicinarsi dalla SS Asti-Alessandria almeno per la prima volta.

Alla rotonda dell'uscita Asti Est dell'A21 Torino-Piacenza sulla suddetta statale, prenderete per Alessandria per circa 1km.
Lì vi troverete a Quarto Inferiore, e vedrete un incrocio segnalato da un cartello stradale blu, con una fabbrica enorme in colore bianco e verde nelle adiacenze.
Se venite dalla rotonda (o da Asti) girerete a sinistra, se venite invece da Alessandria a destra, quindi verso Portacomaro.
Questa stessa strada (che è la SP38) più avanti si chiamerà via Cornapo', e dopo 2km circa dall'incrocio, troverete il ristorante sulla destra (il numero civico 135).

mercoledì 18 luglio 2007

Apertura d'agosto 2007

Da martedì 7 a sabato 25 agosto 2007, Ristorante Bandini apre solo la sera, tranne la domenica che anche a pranzo rimarrà aperto regolarmente.

Durante il suddetto periodo sarà sempre gradita prenotazione, visto che il numero di coperti sarà ridotto.

Il giorno di riposo settimanale rimarrà sempre lunedì.

venerdì 6 luglio 2007

Carta dessert di luglio 2007 aggiornata

Bônet Chiaro al Torrone
€ 5.00

Carpaccio di Ananas con Sorbetto all'Acacia
€ 6.00

Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate
€ 6.00

Sorbetto di Nostra Produzione
€ 6.00

Bavarese al Moscato d'Asti
con Salsa alle Fragole
€ 6.00

Albicocche Caramellate
con Gelato agli Aghi di Pino
€ 6.00



I prezzi aggiornati al 06 luglio 2007.

Menu' degustazione a pranzo di luglio 2007

      ::: € 25,00 (escluse bevande) :::



Tartare di Salmone Affumicato
Vitello Tonnato


Tajarin alla Monferrina
oppure
Zuppa di Verdure con Farro e Erbe Selvatiche


Baccalà al Verde
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

mercoledì 4 luglio 2007

Carta pranzo di luglio 2007 aggiornata



             ::: ANTIPASTI :::

Tonno Rosso Scottato
10,00 euro

Girello di Fassone Piemontese Marinato al Sale Grosso
8,00 euro

Vitello Tonnato
8,00 euro

Prosciutto di Parma Artigianale "Sant'Ilario" e Melone
10,00 euro

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
9,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

Tajarin alla Monferrina
7,00 euro

Zuppa di Verdure con Farro e Erbe Selvatiche
8,00 euro

Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto
8,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::
(Tutti i secondi sono compresi di contorno.)

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
10,00 euro

Baccala' al Verde
10,00 euro

Insalata Nizzarda
8,00 euro

Entrecôte di Fassone Piemontese alla Griglia
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***




             ::: DESSERT :::

"Bônet" Chiaro al Torrone
5,00 euro

Bavarese al Moscato
5,00 euro

Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate
5,00 euro

Sbrisolona alle Nocciole Piemonte
5,00 euro

Ananas Fresco al Maraschino
5,00 euro

sabato 23 giugno 2007

Menu' degustazione 1 a cena di giugno 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Terre dell'Astesana


Spuma di Robiola di Roccaverano con Mostarda


Vitello Tonnato
Millefoglie di Peperoni, Pasta Phillo e Pesto Leggero


Tajarin al Coltello alla Monferrina


Carrè d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta dele Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

Menu' degustazione 2 a cena di giugno 2007

      ::: € 30,00 (escluse bevande) :::



Il Pesce tra le Colline


Spuma di Robiola di Roccaverano con Mostarda


Tartare di Salmone Affumicato
Tonno Rosso Scottato


Plin Verdi di Borragine e Stoccafisso


Filetto di Halibut alla Lavanda e Vinaigrette ai Frutti di Bosco
oppure
Baccalà al Verde


Dessert a scelta

lunedì 18 giugno 2007

Carta cena di giugno 2007 aggiornata

             ::: APERITIVO :::

L'Acciughina al Verde e Il Flute di Metodo Classico di Casa Contratto
7,00 euro





             ::: ANTIPASTI :::

* Le Verdure *

Millefoglie di Peperoni, Pasta Phillo e Pesto Leggero
8,00 euro



* Il Pesce *

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
10,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro

Tonno Rosso Scottato
12,00 euro



* Il Vitello "da Fassone" Piemontese *

Girello di Fassone Piemontese Marinato al Sale Grosso
9,00 euro

Vitello Tonnato
9,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

* La Zuppa del Giorno *

Zuppa di Verdure con Farro e Erbe Selvatiche
8,00 euro



* La Pasta Fatta a Mano *

Tajarin al Coltello alla Monferrina
8,00 euro



* La Pasta all'Uovo Ripiena Fatta a Mano *

Agnolotti Gobbi al Sugo d'Arrosto
9,00 euro

Plin di Borragine e Stoccafisso
9,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::

* Il Pesce*

Baccala' al Verde
12,00 euro

Filetto di Halibut alla Lavanda e Vinaigrette ai Frutti di Bosco
12,00 euro



* La Carne Bianca *

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
12,00 euro



* La Carne Rossa *

"Madama Piemonteisa" alla Griglia
30,00 euro

Carre' d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche
13,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***

giovedì 24 maggio 2007

Menu' degustazione 1 a cena di maggio 2007

      ::: € 27,00 (escluse bevande) :::



Spuma di Robiola di Roccaverano con Mostarda


Vitello Tonnato
Tortino di Asparagi con Fonduta di Taleggio


Tajarin al Coltello alla Monferrina
oppure
Zuppa di Verdure Primaverile con Farro


Baccalà al Verde
oppure
Gallo Nostrano "alla Babi"
(Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)


Dessert a scelta

Menu' degustazione 2 a cena di maggio 2007

      ::: € 32,00 (escluse bevande) :::



Spuma di Robiola di Roccaverano con Mostarda


Tartare di Salmone Affumicato
Tonno Rosso Scottato
Millefoglie di Brandade di Baccalà e Pasta Phillo


Agnolotti Gobbi Fatti a Mano al Sugo d'Arrosto
oppure
Gnocchi di Patate e Cagliata, Fonduta di Robiola e Tonda Gentile


Filetto di Halibut alla Lavanda e Vinaigrette ai Frutti di Bosco
oppure
Carrè d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche


Dessert a scelta

Menu' degustazione a pranzo di maggio 2007

      ::: € 25,00 (escluse bevande) :::



Tartare di Salmone Affumicato
Vitello Tonnato


Tajarin alla Monferrina
oppure
Zuppa di Verdure Primaverili con Farro


Baccalà al Verde
oppure
Tenerone di Fassone Piemontese


Dessert a scelta

Carta pranzo di maggio 2007 aggiornata

             ::: ANTIPASTI :::

Tonno Rosso Scottato
10,00 euro

Girello di Fassone Piemontese Marinato al Sale Grosso
8,00 euro

Vitello Tonnato
8,00 euro

Prosciutto di Parma Artigianale "Sant'Ilario"
8,00 euro

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
9,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

Tajarin alla Monferrina
7,00 euro

Zuppa di Verdure Primaverili con Farro
8,00 euro

Agnolotti Gobbi al Sugo d'Arrosto
8,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::
(Tutti i secondi sono compresi di contorno.)

Tenerone di Fassone Piemontese con Giardiniera di Verdure
10,00 euro

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
10,00 euro

Baccala' al Verde
10,00 euro

Insalata Nizzarda
7,00 euro

Entrecôte di Fassone Piemontese alla Griglia
12,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***




             ::: DESSERT :::

"Bônet" Chiaro al Torrone
5,00 euro

Bavarese al Moscato
5,00 euro

Gelato alla Crema con Composta di Arance Speziate
5,00 euro

Sbrisolona alle Nocciole Piemonte
5,00 euro

Ananas Fresco al Maraschino
5,00 euro

mercoledì 23 maggio 2007

Recensione su "A cena con Lagazzi" maggio 2007 (MENTELOCALE.it)

A cena con Lagazzi:

Bandini

Ad Asti un ristorante che unisce la cultura piemontese alla curiosità per l'innovazione. Nel menù l'acciuga al verde e il tipico gallo

di Marco Lagazzi
19 MAGGIO 2007

Amico storico di mentelocale.it, Marco Lagazzi - già autore delle rubriche Incubi quotidiani e Zona Marginale - stimato psichiatra forense, nonché grande amante della vita e dei suoi piaceri, ha deciso di impugnare forchetta e coltello per darvi consigli e suggerimenti dai ristoranti di Genova e della Liguria, ma non solo. Buon appetito!


Locale
Mix tra classico e tendenza post - moderna anni cinquanta

Antipasti
Il Capitone e il tortino di asparagi alla fonduta

Primi
Tajarin al Coltello

Secondi
Gallo o Tenerone di Fassone

Dessert
Il Bunet con le nocciolone, fantastico!

Vini
Classici Arneis e vini monferrini

Qualità/prezzo
Ottima qualità e prezzi onestissimi, un bel binomio

Con chi e perché andarci
Un'ottima sosta ogni volta che si passa da Asti

Qualità dell'esperienza
Positiva, un bel timeout durante un viaggio

Rischio
Può essere quello, frequente in questo tipo di locali, di cristallizzarsi su una serie di idee, diventando ripetitivo. La varietà e la freschezza delle proposte, tuttavia, per ora lo esclude


C'è la trattoria da tre euro con l'antipasto di caviale. Oh yeah. Come no. E c'é il ristorante di tendenza con la carta delle salviettine da mani e quella delle carte igieniche appese al cesso. Oh yeah. Poi ci sono i ristoranti per persone normali, con un rapporto qualità/prezzo ancora eccezionale ed una propria specifica cultura, che nascono, vanno avanti, crescono e diventano un punto di riferimento nella loro città.
Il Bandini di Asti è un ottimo posto, che unisce una solida cultura piemontese ad una sana curiosità per l'innovazione, ma lo fa con un'attenzione tutta monferrina per la qualità, il portafoglio, e la solidità, che si estende fino al modo elegante ma non pretenzioso con cui le portate sono servite.

Il ristorante è vicino all'uscita di Asti Est e, dall'esterno, sembra il classico posto da strada statale, con un grande parcheggio sterrato. Prima di entrare si guardano le dimensioni del locale e si tira un sospiro di sollievo, perché è troppo piccolo per matrimoni, cresime e comunioni, quindi non si rischia di finire in una festa rurale etanolica. Poi non ci sono camere al piano superiore, quindi non si rischia neppure di pranzare in mezzo a signori attempati ed ucraine affamate, o segretarie imbronciate, in attesa di copule a conclusione precoce.
Nella saletta principale troneggia una bellissima Guzzi d'antan e l'arredamento è minimalista ed elegante. La toilette è grande e pulitissima, e già questo dispone positivamente il visitatore.

Poi, tanto per cominciare bene, ci si sparano l'acciuga al verde ed il Capitone con zucchine in carpione, e si inizia a capire che sarà il caso di memorizzare il posto sul navigatore. Dopodiché si va in crisi, perché verrebbe voglia di assaggiare l'intera lista: il classico vitello tonnato, il Fassone marinato al sale grosso, gli agnolotti, il Plin di Seirass a boragine e timo, il gallo (ricetta astigiana classica, ottimamente interpretata), l'agnello cotto rosa alle erbe, o il baccalà al verde. Poi ci sono i dolci, tutti artigianali, doverosamente centrati sulla nocciola e sulle sue espressioni più libidinose.
I vini sono onesti, senza cercare bottiglie strampalate, coerentemente con il target del locale, e si resta piacevolmente stupiti dal prezzo. Da segnalare, infine, l'onestà intellettuale del sito del locale, che propone un menù dettagliato ed una scelta dei vini, con la puntuale indicazione, aggiornata, dei prezzi. Una bella idea che meriterebbe di essere maggiormente diffusa.

mercoledì 16 maggio 2007

Carta cena di maggio 2007 aggiornata

             ::: APERITIVO :::

L'Acciughina al Verde e Il Flute di Metodo Classico di Casa Contratto
7,00 euro





             ::: ANTIPASTI :::

* Le Verdure *

Tortino di Asparagi con Fonduta di Taleggio
8,00 euro



* Il Pesce *

Tartare di Salmone Affumicato
(Prodotto ottenuto da pesce fresco e affumicato dallo Chef)
10,00 euro

Capitone e Zucchine in Carpione
10,00 euro

Millefoglie di Brandade di Baccala' e Pasta Phillo
8,00 euro

Tonno Rosso Scottato
12,00 euro



* Il Vitello "da Fassone" Piemontese *

Girello di Fassone Piemontese Marinato al Sale Grosso
9,00 euro

Vitello Tonnato
9,00 euro





               ::: PRIMI PIATTI :::

* La Zuppa del Giorno *

Zuppa di Verdure Primaverili con Farro
8,00 euro



* La Pasta Fatta a Mano *

Tajarin al Coltello alla Monferrina
8,00 euro

Gnocchi di Patate e Cagliata, Fonduta di Robiola e "Tonda Gentile"
8,00 euro



* La Pasta all'Uovo Ripiena Fatta a Mano *

Agnolotti Gobbi al Sugo d'Arrosto
9,00 euro

Plin di Seirass del Fen e Borragine al Burro e Timo
9,00 euro





               ::: SECONDI PIATTI :::

* Il Pesce*

Baccala' al Verde
11,00 euro

Filetto di Halibut alla Lavanda e Vinaigrette ai Frutti di Bosco
12,00 euro



* La Carne Bianca *

Gallo Nostrano "alla Babi" (Antica Ricetta delle Osterie Astigiane)
11,00 euro



* La Carne Rossa *

Tenerone di Fassone Piemontese con Giardiniera di Verdure
12,00 euro

Carre' d'Agnello Cotto Rosa alle Erbe Aromatiche
13,00 euro





*** Selezione di Formaggi con Cogna' 9,00 euro ***

domenica 22 aprile 2007

Recensione sulla Guida "Ristoranti d'Italia del Gambero Rosso" 2007 (Gambero Rosso)

pagina 40

Bandini

il punteggio: 73 (44 cucina, 14 cantina, 7 servizio, 8 ambiente, 0 bonus)
una forchetta
rapporto qualità/prezzo: vantaggioso

Punto di riferimento interessante per chi desidera gustare cucina tipica astigiana.
I due titolari, dopo alcune esperienze lavorative in altri locali della città, ormai da alcuni anni continuano qui la loro attività. Il servizio in sala, curato da Antonello Bera, è attento e cordiale. La cucina è nelle mani di Massimo Rivetti che propone piatti di buona fattura.
Squisito, ad esempio, il girello di fassone piemontese marinato al sale grosso, non male il tortino di asparagi con fonduta di taleggio. Molto gustosi gli agnolotti gobbi fatti a mano, morbidi e armonici gli gnocchi di patate e cagliata, fonduta di robiola e timo. Poi filetto di orata alla lavanda e vinaigrette ai lamponi [in questo caso il sentore di lavanda era forse un po' troppo accentuato] oppure coniglio nostrano all'astigiana o carré di agnello cotto rosa alle erbe aromatiche. Fra i dolci: tortino caldo al cioccolato con sorbetto ai frutti di bosco, budino di torrone di miele, gelato alla crema con composta di arance speziate e ciliege cotte con gelato agli aghi di pino, per tutti vale un apprezzamento più che positivo. Interessante carta dei vini, con selezione di etichette nazionali e internazionali.

venerdì 20 aprile 2007

Mezze bottiglie bianchi piemontesi

"La Villa" (Arneis Roero) 2006
Terre da Vino, Barolo (CN)
€ 6.00

"La Scolca" (Gavi) 2006
La Scolca, Gavi (AL)
€ 7.00


Il prezzo aggiornato al 09 febbraio 2008.

Mezze bottiglie bianchi di altre regioni

Collio e Collio
Cantina Produttori Cormons (GO)
€ 7.00

Prosecco "Demi"
Canevel, Valdobbiadene (TV)
€ 7.00

Brut (Metodo Classico) Franciacorta
Contadi Castaldi, Adro (BS)
€ 10.00



I prezzi aggiornati al 20 aprile 2007.

Mezze bottiglie rossi

"Gioia" (Barbera del Monferrato Vivace)
Michele Chiarlo, Calamandrana (AT)
€ 6.00

"La Monella" (Barbera del Monferrato Vivace)
Braida di Giacomo Bologna, Rocchetta Tanaro (AT)
€ 6.00

"Vespa" (Barbera d'Asti)
Cascina Castlet, Costigliole d'Asti
€ 6.00

"La Luna e I Falò" (Barbera d'Asti Superiore)
Terre da Vino, Barolo (CN)
€ 8.00

"Roccabella" (Dolcetto d'Alba)
Terre da Vino, Barolo (CN)
€ 6.00

Langhe Nebbiolo 2003
Malvirà, Canale (CN)
€ 8.00

Barbaresco "Cru Santo Stefano" 2001
Castello di Neive, Neive (CN)
€ 16.00

"Paesi Tuoi" 1999 (Barolo)
Terre da Vino, Barolo (CN)
€ 18.00



I prezzi aggiornati al 20 aprile 2007.

Bollicine piemontesi

"Brut", Metodo Classico
Lovisolo, Calamandrana (AT)
€ 18.00

"Extra Brut", Metodo Classico
Bruno Giacosa, Neive (CN)
€ 25.00

"For England" (100% Pinot Nero), Metodo Classico
Contratto, Canelli (AT)
€ 25.00

"Millesimato 2000", Metodo Classico
La Scolca, Gavi (AL)
€ 30.00



I prezzi aggiornati al 09 febbraio 2008.

Bollicine di altre regioni

Prosecco di Valdobbiadene
Canevel, Valdobbiadene (TV)
€ 14.00

"Cuvée Imperiale" Franciacorta
Berlucchi, Borgognato (BS)
€ 18.00

"Dubl" (Falanghina spumantizzata da Anselme Selosse)
Feudi di San Gregorio, Sorbo Serpico (AV)
€ 25.00

"Satèn" 2002 Franciacorta
Contadi Castaldi, Adro (BS)
€ 30.00

"Almerita Brut" 2003
Tasca d'Almerita, Scalafani Bagni (PA)
€ 30.00



I prezzi aggiornati al 20 aprile 2007.

Champagne

Michel Genet "Rosé"
€ 45.00

Michel Genet "Grand Reserve 2002"
€ 45.00

Bollinger "Special Cuvée"
€ 60.00

Billecart - Salmon Rosé
€ 80.00



I prezzi aggiornati al 09 febbraio 2008.

Magnum rossi



"Greco di Tufo"
Feudi di San Gregorio, Sorbo Serpico (AV)
€ 30.00

Fiano d'Avellino
Feudi di San Gregorio, Sorbo Serpico (AV)
€ 30.00

"Cala delle Mandrie ∞" (Barbera d'Asti Superiore)
La Giribaldina, Calamandrana (AT)
€ 36.00

Syrah 2003
D'Alessandro
€ 36.00

"L'Alfiera" 2003 (Barbera d'Asti Superiore)
Marchesi Alfieri, San Martino Alfieri (AT)
€ 55.00

"Masarei" (Barbera d'Asti)
Castello di Poggio, Portacomaro d'Asti
€ 50.00



I prezzi aggiornati al 20 aprile 2007.

Vini bianchi piemontesi



Gavi del Comune di Gavi 2006
La Scolca, Rovereto Superiore di Gavi
€ 13.00

Gavi "Le Arnelle" 2006
Contratto, Canelli
€ 14.00

"Ferro di Cavallo" 2006 (Sauvignon Blanc)
La Giribaldina, Calamandrana
€ 14.00

"Sauvignon Blanc" 2003
Marchesi di Gresy, Barbaresco
€ 14.00

Arneis Langhe 2006
Castello di Neive, Neive
€ 12.00

"San Marsan" 2003 (Rousanne e Marsanne Ermitage Blanc)
Poderi Bertelli, Costigliole d'Asti
€ 30.00

"Giarone" 2005 (Chardonnay)
Poderi Bertelli, Costigliole d'Asti
€ 35.00



I prezzi aggiornati al 09 febbraio 2008.